Medaglia del Presidente della Repubblica

Cameras on Driving Energy

Per partecipare hai ancora
Giorni
Ore
Minuti
Secondi
Il termine per le iscrizioni al concorso è scaduto

Il Premio Driving Energy 2022 – Fotografia Contemporanea, creato da Terna, è una competizione gratuita e aperta a tutti i fotografi in Italia. Si partecipa con un lavoro fotografico inedito. Tema di questa prima edizione è Cameras on Driving Energy.

Cameras on Driving Energy
Terna Driving Energy
Cameras on Driving Energy

Come Funziona

Chi può partecipare

Tutti i fotografi attivi in Italia.
Non importa se professionisti, semi-professionisti o dilettanti. Quello che conta è la vocazione fotografica. Lo sguardo creativo, la passione, l'ispirazione. La capacità di interpretare la realtà per immagini. E di esercitare questa capacità sul tema del Premio.

Il tema: Cameras on Driving Energy

Invitiamo a volgere l’obiettivo sulla missione di Terna (Driving Energy) per darne un’interpretazione visiva quanto più ampia e creativa possibile, traendo ispirazione dal potere metaforico del guidare l’energia e del trasmettere l’energia.

Scopri Terna e la sua missione >

Come partecipare

Basta registrarsi su questo sito a partire dal 30 maggio, seguendo le indicazioni fornite. Gli iscritti di età fino a 30 anni parteciperanno nella categoria Giovani, quelli di età superiore nella categoria Senior.

Tempi

Dal 30 maggio al 31 agosto: apertura iscrizioni. Settembre: la Giuria seleziona i finalisti, che verranno proclamati ufficialmente su questo sito. Novembre: inaugurazione Mostra dei lavori finalisti al Palazzo delle Esposizioni di Roma, proclamazione e premiazione vincitori, apertura Mostra al pubblico (ingresso gratuito).
Avanti Indietro

I premi

Due vincitori, tre Menzioni Terna

1 Vincitore Senior

Premio in denaro: € 15.000.
Presenza del proprio lavoro:

  • alla Mostra di novembre a Palazzo delle Esposizioni (Roma);
  • nel volume fotografico Driving Energy dedicato al Premio;
  • in importanti realtà espositive europee nel corso del 2023.

1 Vincitore Giovane

Premio in denaro: € 5.000.

Presenza del proprio lavoro:

  • alla Mostra di novembre a Palazzo delle Esposizioni (Roma);
  • nel volume fotografico Driving Energy dedicato al Premio;
  • in importanti realtà espositive europee nel corso del 2023.

Menzione 1

All’opera che riceverà più voti dalle persone di Terna.

Premio in denaro: € 2.000.
Presenza del proprio lavoro:

  • alla Mostra di novembre a Palazzo delle Esposizioni (Roma);
  • nel volume fotografico Driving Energy dedicato al Premio;
  • in importanti realtà espositive europee nel corso del 2023 (su valutazione di Giuria e Curatore).

Menzione 2

All’opera che meglio interpreterà il tema Normalità contemporanea.

Premio in denaro: € 2.000.
Presenza del proprio lavoro:

  • alla Mostra di novembre a Palazzo delle Esposizioni (Roma);
  • nel volume fotografico Driving Energy dedicato al Premio;
  • in importanti realtà espositive europee nel corso del 2023 (su valutazione di Giuria e Curatore).

Menzione 3

All’opera che meglio interpreterà il tema Circolarità. Corsi e ricorsi.
Premio in denaro: € 2.000.
Presenza del proprio lavoro:
  • alla Mostra di novembre a Palazzo delle Esposizioni (Roma);
  • nel volume fotografico Driving Energy dedicato al Premio.
  • nell’ambito di importanti iniziative di settore in alcune capitali europee nel corso del 2023 (su valutazione di Giuria e Curatore).
Avanti Indietro

Governance

Comitato di presidenza

Valentina Bosetti

Valentina Bosetti

Presidente di Terna

Professore ordinario (Dipartimento di Economia, Università Bocconi). Scienziato Senior (l'RFF-CMCC European Institute on Economics and the Environment). Esperta in matematica computazionale ed Economia Ambientale

Stefano Antonio Donnarumma

Stefano Antonio Donnarumma

Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna

Manager nei settori energia, multiutility, reti, infrastrutture e trasporti. Laureato in Ingegneria Meccanica nel 1993 con il massimo dei voti, è iscritto all’Albo degli ingegneri dal 1994.

Valentina Bosetti

Valentina Bosetti

Presidente di Terna

Professore ordinario (Dipartimento di Economia, Università Bocconi). Scienziato Senior (l’RFF-CMCC European Institute on Economics and the Environment). Esperta in matematica computazionale ed Economia Ambientale

Stefano Antonio Donnarumma

Stefano Antonio Donnarumma

Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna

Manager nei settori energia, multiutility, reti, infrastrutture e trasporti. Laureato in Ingegneria Meccanica nel 1993 con il massimo dei voti, è iscritto all’Albo degli ingegneri dal 1994.

I giurati

Lorenza Bravetta

Lorenza Bravetta

Consulente nel campo della fotografia e curatrice del settore Fotografia, cinema e nuovi media presso La Triennale di Milano Tra le massime esperte di fotografia al mondo, ha ricoperto ruoli di responsabilità in ambito pubblico e privato, contribuendo a valorizzare il patrimonio fotografico nazionale e la fotografia come arte.
Elisa Medde

Elisa Medde

Editor, curatrice, scrittrice di fotografia

Tra le principali critiche, curatrici e conoscitrici italiane del panorama della giovane fotografia contemporanea mondiale, attualmente Editor in Chief di Foam - International Photography Magazine.

Jasmine Trinca

Jasmine Trinca

Attrice e regista
Tra le più importanti e premiate attrici italiane di oggi. Oltre 30 film all’attivo. Appassionata di arte, fotografia e storia, ha esordito come regista con Marcel!, appena presentato al Festival di Cannes.
Massimiliano Paolucci

Massimiliano Paolucci

Direttore Relazioni Esterne, Affari Istituzionali e Sostenibilità di Terna Esperienza pluridecennale nel mondo della comunicazione, del giornalismo e delle relazioni istituzionali. Ha ricoperto ruoli manageriali in diverse aziende, tra le quali Pirelli, Telecom Italia, Acea.
Salvatore Settis

Salvatore Settis

Storico dell’arte, archeologo, accademico Curatore, membro dell’Accademia dei Lincei e di numerose istituzioni culturali e scientifiche, è stato direttore, tra l’altro, della Scuola Normale Superiore di Pisa e del Getty Museum di Los Angeles.
Emanuele Trevi

Emanuele Trevi

Critico e scrittore, Premio Strega 2021. Scrittore e critico letterario, ha nella fotografia un tema fondamentale dei suoi lavori, anche come curatore editoriale. Più volte premiato per le sue opere, ha vinto il Premio Strega 2021 con Due vite.

Consulente nel campo della fotografia e curatrice del settore Fotografia, cinema e nuovi media presso La Triennale di Milano

Tra le massime esperte di fotografia al mondo, ha ricoperto ruoli di responsabilità in ambito pubblico e privato, contribuendo a valorizzare il patrimonio fotografico nazionale e la fotografia come arte.

Lorenza Bravetta

Editor, curatrice, scrittrice di fotografia

Tra le principali critiche, curatrici e conoscitrici italiane del panorama della giovane fotografia contemporanea mondiale, attualmente Editor in Chief di Foam - International Photography Magazine.

Elisa Medde

Attrice e regista

Tra le più importanti e premiate attrici italiane di oggi. Oltre 30 film all’attivo. Appassionata di arte, fotografia e storia, ha esordito come regista con Marcel!, appena presentato al Festival di Cannes.

Jasmine Trinca

Curatore

Marco Delogu

Marco Delogu

Fotografo, editore, curatore.

Presidente dell’Azienda Speciale Palaexpo. Ha esposto in Italia e all’estero. Nel 2002 ha ideato FotoGrafia, Festival di Roma; dal 2015 al 2019 ha diretto l’Istituto Italiano di Cultura di Londra.

Partecipa

Registrati per partecipare al premio. Se ti sei già registrato vai su Accedi.
Terna: chi siamo

Terna: chi siamo

Siamo il più grande operatore indipendente di reti per la trasmissione di energia elettrica in Europa. Esercitiamo il ruolo di regista e abilitatore della transizione ecologica per realizzare un nuovo modello di sviluppo basato sulle fonti rinnovabili. Sostenibilità, innovazione e competenze distintive ispirano il nostro agire per garantire alle prossime generazioni un futuro alimentato da energia pulita. Gestiamo la rete di trasmissione italiana in alta tensione, una delle più moderne e tecnologiche in Europa, perseguendone lo sviluppo e l’integrazione con la rete europea, assicurando in sicurezza parità di accesso a tutti gli utenti.
La nostra missione

La nostra missione

Il sistema elettrico si articola in produzione, trasmissione, distribuzione e vendita. Terna occupa il segmento fondamentale della trasmissione: ha il compito di disegnare una rete in grado di gestire la progressiva decarbonizzazione e una sempre maggiore integrazione delle rinnovabili; deve inoltre garantire, istante per istante, che l’energia richiesta dai consumatori sia sempre in equilibrio con quella prodotta, attraverso il cosiddetto “dispacciamento”. È un compito molto complesso, che richiede un coordinatore centrale dotato di potere di controllo su un numero elevato di attori. Per questo ci definiamo “registi della transizione” e abbiamo sintetizzato la nostra missione in due parole: Driving Energy.
Terna e l'arte fotografica

Terna e l'arte fotografica

Arte fotografica e trasmissione dell’energia sono figlie della stessa rivoluzione industriale. Hanno grandi affinità: entrambe si basano sulla capacità di lavorare su “l’istante decisivo” come su “l’infinito istante”. E hanno un ruolo fondamentale nei rispettivi settori: Terna è al centro del sistema elettrico italiano; la fotografia è al centro dello sviluppo di tutti i linguaggi contemporanei basati sulla riproducibilità tecnica. Il Premio Driving Energy 2022 – Fotografia Contemporanea è nato sulla base di questa affinità. Si rivolge all’intera comunità dei fotografi in Italia e li sfida a interpretare creativamente il pilastro invisibile dell’Azienda, la sua missione Driving Energy.
Avanti Indietro
Terna

Terna: chi siamo

Siamo il più grande operatore indipendente di reti per la trasmissione di energia elettrica in Europa. Esercitiamo il ruolo di regista e abilitatore della transizione ecologica per realizzare un nuovo modello di sviluppo basato sulle fonti rinnovabili, rispettoso dell’ambiente. Sostenibilità, innovazione e competenze distintive ispirano il nostro agire per garantire alle prossime generazioni un futuro alimentato da energia pulita, accessibile e senza emissioni inquinanti. Abbiamo la grande responsabilità di assicurare l’energia al Paese garantendone la sicurezza, la qualità e l’economicità nel tempo. Gestiamo la rete di trasmissione italiana in alta tensione, una delle più moderne e tecnologiche in Europa, perseguendone lo sviluppo e l’integrazione con la rete europea, assicurando in sicurezza parità di accesso a tutti gli utenti. Sviluppiamo attività di mercato e nuove opportunità di business portando in Italia e all’estero le nostre competenze e la nostra esperienza.

Terna

La nostra missione

La filiera del sistema elettrico si articola in diversi segmenti: produzione, trasmissione, distribuzione e vendita di energia elettrica. Con le attività di trasmissione e dispacciamento Terna occupa il segmento fondamentale della trasmissione. In qualità di Transmission System Operator (TSO), infatti, deve non solo disegnare una rete in grado di gestire la progressiva decarbonizzazione e una sempre maggiore integrazione delle rinnovabili (transmission operator), ma anche garantire, istante per istante, che l’energia richiesta dai consumatori sia sempre in equilibrio con quella prodotta, attraverso il cosiddetto “dispacciamento” (system operator). È un compito molto complesso, che richiede un coordinatore centrale dotato di potere di controllo su un numero elevato di attori, sia sul fronte della produzione sia su quello della domanda. Per questo ci definiamo come “registi della transizione” e abbiamo intitolato la nostra strategia aziendale Driving Energy.

Premio Driving Energy

Terna e l'arte fotografica

Arte fotografica e trasmissione dell’energia sono figlie della stessa rivoluzione industriale. Hanno grandi affinità: entrambe si basano sulla capacità di lavorare su “l’istante decisivo” come su “l’infinito istante”, facendo leva sulle proprie competenze e sensibilità specifiche, unite all’impegno e alla dedizione. E hanno un ruolo fondamentale nei rispettivi settori: Terna è al centro del sistema elettrico italiano; la fotografia è al centro dello sviluppo di tutti i linguaggi contemporanei basati sulla riproducibilità tecnica.

Per questo Terna ha da tempo avviato un dialogo con la fotografia d’autore, pubblicando due volumi fotografici che raccontano con immagini d’autore i pilastri visibili dell’Azienda: le sue infrastrutture elettriche e le sue persone al servizio del Paese.

Il Premio Driving Energy, progetto ideato e realizzato da TernaCult, la Funzione che ha il compito di gestire tutte le attività di promozione culturale dell’Azienda, è l’evoluzione naturale di questo percorso: si rivolge all’intera comunità dei fotografi in Italia e li sfida a interpretare creativamente il pilastro invisibile dell’Azienda, la sua missione.

Cameras on Driving Energy

Segreteria organizzativa

A tua disposizione per ulteriori informazioni, chiarimenti e approfondimenti.

06 58335926